29 aprile 2006

Autoscatto solitario in quel di Verona



Nota 1: inquietante quanto stringano le cinghie le compagnie aeree. Primi piatti o colazioni offerte in volo sono ricordi ormai lontani, persino le caramelline lo sono. Indovinate cosa mi ha offerto Meridiana durante un volo costato la bellezza di 190 €?
Un bicchiere d'acqua. O liscia, o gasata, però.
Nota 2: alle viziose buone forchette come il sottoscritto suggerisco l'Osteria Al Duca, a due passi da Piazze delle Erbe. Si paga poco e si mangia ottimamente e in abbondanza, in un ambientino informale e "da tavernetta". Ho optato per dei piatti locali (come mia abitudine in questi casi): bugoli con carne di asino e sfilacci di cavallo affumicati. Il tutto condito con un ottimo Syrah locale. Golosamente impressionante la quantità di mascarpone nel tiramisù.

2 commenti:

umbe ha detto...

Volevo solo precisare, essendo di Verona, che i bugoli in realtà si chiamano bigoli e più propiamente "bigoli col musso"... ti è piaciuta Verona?!? Acc.. proprio in piazza erbe... se lo sapevo potevo consigliarti delle trattorie altrettanto buone ma meno care!! Sarà per la prossima volta!!

Marco Rizzo ha detto...

bigoli...bugoli...
sempre ottimi eranO!
:D
grazie per la precisazione umbe! :)

Posta un commento