21 ottobre 2005

Pronto, Nicola?

Esco dalla doccia, di corsa come sempre per uscire.
Squilla il cellulare e mi asciugo di corsa per rispondere. Non compare il nome ma "Numero sconosciuto", e suppongo si tratti di Daniele Tomasi, che anche stamattina mi ha chiamato da un numero anonimo. Rispondo.
Io: Pronto?
Lei (con accento del nord): Senti, Nicola, non voglio che ti vedi più con quella stronza, capito???!!
Io: Ehm...
Lei: CAPITO????
Io: Guarda, mi sa che hai sbagliato numero.
Lei: Ho sbagliato?
Io: Beh, io non mi chiamo Nicola, e al momento non mi vedo con nessuno.
Lei: ODDIO! Mi scusi!
Io: No, non ti preoccupare, avrò qualcosa di divertente da raccontare agli amici.
Lei: Mi scusi! Mi dispiace, mi scusi!
Io: Nessun problema. Le auguro di risolvere i suoi problemi. Mi saluti il povero Nicola. Arrivederci.
Lei: Si.. ehm, si. Arrivederci.

Palma d'oro per la telefonata più assurda del mese... persino la terza telefonata della Tim in due giorni per promuovere l'ADSL, viene battuta.

1 commenti:

Cinicus ha detto...

A me, in media una voltaa ogni due settimane, telefona un tizio con spiccato accento nordico che mi chiede: "We' Clorinda, come ti va?"...
In alternativa ogni tanto qualcuno chiede di un fantomatico Ingegner Cavallo. Forse dovrei nitrire in risposta...

Posta un commento