25 marzo 2008

Parola di Paola Binetti: Un fatto innovativo


Inauguriamo una rubrica che senza alcun mio appunto politico, ma semplicemente riportando dichiarazioni nude e crude, spiega perché non voterò Partito Democratico.
"Credo che la presenza dei cattolici all'interno del Pd costituisca il vero fatto innovativo della politica italiana in questa fase. Come cattolici ci sentiamo pienamente co-fondatori del nostro partito... Qualunque tentativo di rendere irrilevante la presenza dei cattolici sarebbe un atto diretto contro lo stesso Pd"
firmato Paola Binetti

(ansa, 25 marzo 2008)

12 commenti:

Davide ha detto...

ciao ciao

perchè non le alterni con dichiarazioni di altri che diranno perchè voti per chi voti?

Marco Rizzo ha detto...

perché al momento mi è molto più facile capire per chi NON votare, stavolta.

Cisca ha detto...

strappiamo la scheda elettorale!!!

Anonimo ha detto...

Ragazzi, si finisce per fare il gioco di chi vincerà: la destra. Se a voi sta bene...
maramaus

matita D ha detto...

ah ah...amara risata leggendo le parole che riporti..e mi sento ogni volta e sempre di più come quel profetico "Candido" di Sciascia.
Io non ho proprio idea dove mettere la x. Non penso che un voto faccia la differenza, è più un fatto di coscienza.
Ma dico sinceramente che gradirei suggerimenti.

Davide ha detto...

ok, chiaro

in effetti c'è la possibilità che il voto diventi ormai invece di uno strumento per decidere chi eleggere uno strumento per evitare che qualcuno sia eletto

triste la società che ha bisogno di votare contro "X", invece di votare a favore "Y"

Marco Rizzo ha detto...

Beh, dall'ingresso della variabile berlusconi in poi, mi pare che buona parte dell'orientamento dei partiti si sia basato sull'andare "contro" qualcuno, quindi è comprensibile che lo facciano anche gli elettori. un voto fa la differenza, perchè parte di una moltitudine, ma a fare la differenza c'è prima di tutto la coscienza e il rispetto per sè stessi e le proprie idee. o no?

è per questo che ho una gran confusione in testa e non so per chi votare.

Davide ha detto...

hum


io voterei per questo

non faccio campagna elettorale, però, visto che è del comune di dove risiedo, sono contento che ci sia...

www.francobarbato.com

(se ti sembra propaganda cancella pure il messaggio)

l'ho scoperto solo ieri che "esiste"

nerosubianco ha detto...

Barbato è uno in gamba.... ce ne fossero come lui

Davide ha detto...

caro stassi claudio, grazie per il messaggio con il quale intervieni in maniera perentoria

io, a dire il vero, 'sto barbato l'avrei voluto conoscere molto prima di ieri.. comunque vediamo che si può fare per aiutarlo

certo, con tutti i problemi pd (vedi post su binetti) a me sembra che barbato sia una bella scelta (ed è assolutamente 10000 metri sopra le alternative dall'altro lato)


ps complimenti, davvero, per brancaccio; ne approfitto per farteli perchè so che li leggerai

Davide ha detto...

marco, fai così!

http://www.voisietequi.it/risposte_utente.html

Marco Rizzo ha detto...

l'ho fatto! domani faccio un post ad hoc.

Posta un commento