5 maggio 2006

Apologia di suicidio



Anche io, come il mio amico Sergio Algozzino e altri bei nomoni (come Nicoz, Niccolo' Storai, Gianluca Costantini etc) ho realizzato una storiella per la fanzine underground Quijote, pubblicata dal carissimo Remo Fuiano, che verrà distribuita a Lucca Comics di quest'anno.
E' stata la piacevole occasione per rispolverare le mie (non)doti di disegnatore, utilizzando lo stile tra Joe Sacco e Peter Bagge che ho usato in qualche illustrazione e qualche lavoretto di grafica estemporaneo (magari prossimamente vi mostro qualcosa) e che utilizzerò per la 24h comics prossima ventura.
Mi rendo conto, è venuta una cosa molto veloce (ho fatto tutto di getto stanotte!), ma ne apprezzo l'umorismo macabro e l'essenza provocatoria.
Aspetto di sapere cosa ne pensate :)

12 commenti:

remo ha detto...

...e Quijote è onorata di ospitare il Peter Bagge italiano :)
r--

Roberto Di Salvo ha detto...

c'è anche un sesto modo per suicidarsi...
per esempio fare da supervisore a pianeta rosso!!!!
grandissima la storia!

rob

Marco Rizzo ha detto...

per quello aspettiamo il tuo fumetto, Rob!
;)

Anonimo ha detto...

Bello anche questo*_*
E bravo il mio "giovinetto" di un prof!:P

Vale

PS: ma chi è quest'altro gran figo del protagonista? (A)

Marco Rizzo ha detto...

non perdi occasione per ricordarti quanto sei vecchia, eh?? :P

bombo! ha detto...

me la sto ridendo come un matto... il rasta che lecca le rane hahahahahahahahahahha

Marco Rizzo ha detto...

grazie mille bombo :)
io ieri ero sul tuo blog e ho riso come un cretino per quei due cactus lol

complimentoni!

Marco Rizzo ha detto...

grazie mille bombo :)
io ieri ero sul tuo blog e ho riso come un cretino per quei due cactus lol

complimentoni!

Anonimo ha detto...

Vecchia? Chi? (A)

:P

Sempre Vale

Niccolò ha detto...

A me piace un casino se tu disegnassi un volume di 46 pagine tutto cosi' lo comprerei subito!
Potreste pensare ad un versione rimbischerita di PIaneta Rosso scritta da Di salvo e disegnata da te .
Roba tostissima.
Non vedo l'ora che iul nuovo numero della nostra amata fanzine esca e conquisti il mondo!
Un abbraccio a tutti

Marco Rizzo ha detto...

Grande Nick!
Sai che non spiacerebbe anche a me?
Il problema sarebbe trovare l'editore...! :D
Per la verità, è da un annetto che mi frulla nella testa l'idea di stamparmi e fotocopiarmi da me un albetto autoprodotto e autofatto da regalare a Lucca. Chissà se quest'anno non trovo il tempo.
...Ne dubito...

PS: gravissima mancanza, non ho ancora linkato il tuo blog al mio. provvedo subito!

Elia ha detto...

grandissimo! ma secondo me il più bel modo di morire è quello di gettarsi ne l tamigi dopo aver fatto tutte quelle cose estreme!uahauhauhauhuah!

ci vediamo a scuola ciaociao;)

Posta un commento