3 dicembre 2008

Turning Points (1)

Direi che è arrivato il momento di cominciare a svelare un po' delle ultime novità che mi riguardano e che ho tenuto segrete, lasciando anche il blog un po' povero di argomenti. I miei amici più cari lo sanno già. Chi mi segue su Facebook l'avrà intuito. Chi mi segue per strada, magari avrà un motivo in più o in meno per decidersi ad assalirmi alle spalle. Sia per questioni di opportunità che di correttezza, dovrò comunque centellinare questi piccoli annunci.
Tanto per cominciare, questo l'ho tradotto io:



L'edizione italiana dell'Omnibus di Silver Surfer è stata annunciata per gennaio da Panini Comics. Non so se avrà quella copertina lì su (non credo) o quella di John Buscema di cui è un remake. Il volumone contiene i 18 numeri della prima serie di Silver Surfer, quella dei grandissimi Stan Lee e John Buscema (con due storie del "Re" Kirby), un fumetto modernissimo e straordinariamente disegnato. Vi invito a leggere anche le pagine della posta, che sono contenute nel tomo, per capire quanto sconvolgente sia stato quell'approccio per i lettori dell'epoca. E così, dopo Johns, Chaykin, Mignola, Gardner Fox e Alan Moore, posso dire di avere tradotto anche i fiumi di parole di Stan "The Man" Lee.

Questo vuol dire, come avrete capito, che non lavoro più per Magic Press.
Ringrazio Pasquale ed Alessio per l'opportunità, e sono veramente contento di avere potuto tradurre le parole di grandi sceneggiatori e di avere lavorato su storie di personaggi che amo moltissimo, su tutti Lanterna Verde, ma anche Hellboy, Green Arrow e Question.

E questa è una. More to come...

11 commenti:

Fabrizio ha detto...

Oh, cacchio. A me piaceva come traducevi Ollie!

:D

Fab

Lelio Bonaccorso ha detto...

Grande compare:)

Adriano Barone ha detto...

In bocca al lupo per tutto!

Quindi finalmente al prossimo giro ci dici dove cacchio abiti adesso? ;-)

:A:

Carlo Del Grande ha detto...

Già sai... :-D

daniele marotta ha detto...

grande, bella prova!

Anonimo ha detto...

Wow! Complimentoni, Marco! Che BBRAVO!
Flavio

emo ha detto...

:)

Carlo Del Grande ha detto...

Un giorno o l'altro ce lo troveremo alle presidenziali USA... :-p

PopArtDejaVu ha detto...

Figo Silver Surfer, ho l'Essential da qualche parte! Vabbè Marco, non so se hai mai letto la vecchia storia di Martin Mystére "Tempo Zero". Diciamo che probabilmente Castelli ha preso spunto da te :P

Maurizio ha detto...

Fantastico! E' uno dei fumetti più belli di tutti i tempi e adesso ho un motivo in più per ricomprarlo.
Spero solo che l'edizione italiana non abbia quell'orrida copertina e ci mettano l'originale di Big John Buscema opportunamente ricolorata.

AlessandroDiVirgilio ha detto...

Un giorno o l'altro ce lo troveremo come... autore di Silver Surfer! ;)

Posta un commento