9 dicembre 2006

Un giorno di ordinaria follia palermitana

Qualche tempo fa girava tra gli amici un cd contenente delle piccole chicche: episodi della trasmissione "Non è la Rai non è canale 5 allora che schifiu è", curata per varie emittenti locali dall'allora poco noto Sasà Salvaggio. In maniera assolutamente demenziale, ridoppiavano
spezzoni di film o cartoni cercando di dargli un senso e sopratutto di integrare i gesti con le parole. Tutto questo molto prima che avere i video, montarli e doppiarli fosse alla portata di tutti grazie ai PC moderni e internet.
Un misterioso benefattore che si nasconde sotto il nick "Vatastala" ha caricato su Youtube buona parte di questi video, che ora sono disponibili alla grande massa, dopo anni di diffusione sotterranea, e che potete trovare raccolti qui.

Intanto, come assaggino, l'assolutamente demenziale "Un giorno di ordinaria follia", uno dei miei preferiti:

3 commenti:

Willy ha detto...

Quando ci vedremo ricordami di ringraziarti per questo tuffo nostalgico nella memoria. : )

Cinicus ha detto...

Come ben so, il ridoppiaggio in sicilia è una buona abitudine!

Anonimo ha detto...

Marco, sapevo che eri BBRAVO ma cosi' BBRAVO non me lo sarei mai immaginato! I video stanno facendo impazzire pure i catalani(ovviamente dopo averglieli tradotti). Ad ogni modo potresti lanciare una top ten dei video preferiti. Io voto per quello di Zorro alias "don Filippo".
Bona to vada
Flavio

Posta un commento