5 novembre 2005

La mia prima Lucca da attore famoso

Sintetizziamo Luca in pillole, tanto delle foto seriose/ufficiose le trovate qui, qui e qui. Qua invece gli aneddoti più scabrosi e le foto che non vedrete da nessun'altra parte (e un motivo ci sarà)

Attore famoso


Alla fine della conferenza di Comicus Marco Rizzo fa una battuta sul fatto che è stato appena immortalato su Novella 2000. Nell'uscire mi ferma un tipo con una macchina fotografica a tracolla e la tessera della stampa, e, parlando piano, mi chiede indicando Marco se quello è un attore famoso. "No, perché?" faccio io. "Eh... ha detto che è comparso su Novella 2000... magari gli facevo un'intervista..." [riportato da Sergio Calvaruso sul forum di CUS]

Niente polemiche
Negli ultimi anni la mia condizione e il mio caratteraccio mi hanno portato ad avere almeno un litigio-discussione durante la fiera. Quest'anno invece no, tutto tranquillo. Al punto che mi sono divertito di meno!

Corporazioni fasciste



Arrivato al punto accrediti alle 7 del mattino di sabato 29, la ragazzetta mi dice che non c'è il mio nome tra i giornalisti accreditati, dopo che le ho passato i nomi e i documenti per gli standisti che ho messo come espositori al MIO stand. Dice che, avendo avuto molte richieste, hanno dato la precedenza agli iscritti all'albo dei giornalisti. Quindi non importava che fossi lì in veste di rappresentante del principale sito del settore, ne che mi fossi portato PC e connessione per gli agigornamenti quotidiani, ne che un "giornalista professionista" potrebbe essere uno che si segue le partite del Sarzana per 18 mesi di fila o che scrive su L'Eco di Mantova, che non credo dedichi più delle canonoche 10 righe all'evento. Purtroppo è così che va il mondo, in situazioni come queste il paradosso della situazione da corporazione fascista (come è nata) dell'Albo dei giornalisti, viene a galla.

Uno e trino
Avrei potuto farmi accreditare da Alta Fedeltà come autore ed evitare i problemi, ma era diventata una questione di principio. In quei giorni sono impazzito spostandomi da un posto all'altro impersonando l'autore (con signing session da ComicUs e da Alta Fedeltà, e proponendo progetti), giornalista (aggiornando il sito, intervistando e seguendo conferenze), fan (spendendo un po' di soldini in fumetti). Dovrò decidere prima o poi cosa fare da grande.

Ciao Craig
Craig Thompson è una persona squisita, e Carnet de Voyage è una delle letture più belle del dopo Lucca. Inoltre siamo entrambi su Alta Fedeltà vol.4! :)

Le foto

Quel bell'uomo di Lelio Bonaccorso, troppo cattivo con se stesso mentre sfornava sketch bellissimi.

Bottero cerca un posto dove mangiare, ma Karlito non si fida.

Mi faceva pena, e gli ho chiesto se potevo fotografarlo.

Cajelli non mi è sembrato molto allegro in quei giorni.

LA foto.

Sergio sfoggia il suo nuovo colore di capelli. Mi ero illuso che fosse diventato una persona seria! :P


LA cosplayer.

Cibarie
Ho speso più soldi tra le trattorie che tra gli stand. Non mi sono ridotto peggio di come sono grazie al movimento e ai panini dell'Esselunga a pranzo, ma a cena...

Vacanze romane



Ho passato i 3 giorni successivi Lucca in giro per Roma, con il compare Dario e da solo.
Ieri mattina ho fatto una passeggiata per via Cavour, passando da S. Maria Maggiore per poi scendere fino ai fori imperiali, dove ho avuto una bella dose di orgoglio italico-romano schiaffato in faccia. Tristezza e depressione nel farmi le foto da solo, con l'autoscatto.

Cosa mi sono portato a casa
La ricetta dei ravioli all'affumicata. I ricordi delle chiacchierate nerd. Un po' di belle proposte di lavoro. I primi cinque volumi di Largo Winch. 300 a metà prezzo. Un disegno di Craig. Tre mie pubblicazioni. La facciazza del Cinico. Il DVD di Episodio III. Ore si sonno arretrate. Di certo qualche chilo in più.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Bastardo, mi hai tagliato dalla foto con La Gatta e Spiderman!!!

saludos,
emo

Marco Rizzo ha detto...

perchè l'avresti resa di una bellezza tale da divenire impubblicabile su questo blog... e la gente si sarebbe concentrata su di te e non sulla gatta!

Cinicus ha detto...

Ritieniti onorato dai miei insulti! E sappi che io, invece di ingrassare, sono addirittura tornato a casa cn un chilo in meno! E il nerd d'oro era truccato se non l'ho vinto io!!!

Marco Rizzo ha detto...

caro cinico, potrei mettere qui i tuoi risultati, ma non voglio umiliarti!!
:P

il matta ha detto...

ma che bastardo sei! passi da roma e non mi dici niente?! ci potevamo vedere...ti facevo conoscere gli amici e le amiche romane...sei un sola!

Marco Rizzo ha detto...

:(
vero...
ma sono stati solo due giorni e mezzo di pseudo riposo (in realtà infatti ho girato le università).

Posta un commento